Opening

martedì 23 luglio - Archivio Di Stato Indicazioni
La relazione che ha segnato Matera diventa un modo per riflettere sui valori contemporanei. L’archivio è un’opera collettiva, una raccolta di idee, esperienze e prospettive di artisti, architetti, attivisti,istituzioni e intellettuali che si sono confrontati a partire dall’esempio di “vergogna ribaltata” di Matera.
h. 19:00
Chi ha detto Vergogna?
Attorno alla qualità associata a Matera prima dello sfollamento dai Sassi esiste incertezza. De Gasperi, Togliatti, Nitti, i giornali: tutte le ipotesi sono valide poiché ognuna racconta un pezzo di storia sociale, culturale ed economica d’Italia. Un incontro sul dubbio produttivo che introduce allo spirito della mostra: critico, costruttivo, interrogativo.
h. 20:00
Opening
Matera e i materani spengono le 69 candeline che aprono i festeggiamenti per il compleanno della vergogna. Archivio di Stato di Matera ATER Azienda territoriale per l’Edilizia Residenziale Matera ATER Azienda territoriale per l’Edilizia Residenziale Venezia Calia Italia Chalmers University di Göteborg Di.C.E.M. Università della Basilicata FARM CULTURAL PARK, Italia Federcasa, Italia LabSo, Università degli Studi di Firenze, Italia Malmo University - School of Arts and Communication (K3), Svezia New Art Exchange, Regno Unito Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi Osservatorio Migranti Basilicata, Italia Università di Zurigo, Svizzera Un-war Space Mostar, Bosnia-Erzegovina Collettivo MIC/C, Italia Failed Architecture, Paesi Bassi Incompiuto Siciliano e URBZ, Italia Soqquadro Alterazioni Video Fosbury Architecture Urbz Failed Architecture
La mostra sarà aperta dal 23 Luglio al 23 Novembre 2019 presso l'Archivio di Stato di Matera in via T.Stigliani, 25 Orari: Lunedì - Venerdì 10:00 - 13:00 Martedì e Giovedì 15:00 - 17:00 Ingresso con Passaporto per Matera 2019 Per info mail@architectureofshame.org

Partner